Visita ai giardini dell’Elysée e dell’Hotel de Matignon

La notizia é passata un po’ in sordina, ma da poco tempo si possono visitare (gratuitamente) i giardini dell’Elisée tutte le ultime domeniche di ogni mese mentre il giardino dell’Hotel de Matignon (dove risiede il primo ministro) é visitabile il  primo sabato di ogni mese. Due visite piuttosto originali da valutare soprattutto con la bella stagione.

Hotel de Matignon
36, rue de Babylone
 7mo arr –
Orari : 13-17 fino a marzo
13-18h30 da aprile a ottobre
Annunci

Fete de la Nature 2012

Dal 9 al 13 maggio si festeggia in tutta la Francia la Fete de la Nature.

Un’occasione per tutti per scoprire i tesori naturali che arricchiscono questo paese. Sicuramente troverete un parco o un giardino vicino a casa dove assistere a qualcosa di interessante. E sul loro sito anche un’applicazione da scaricare sul vostro telefono per programmare la vostra visita.

Fete de la Nature 2010 e Nature Capitale

Con la grande speranza che il prossimo w-end faccia finalmente un po’ piu’ caldo e bello, dal 19 al 23 maggio si festeggia in tutta la Francia la Fete de la Nature.

Un’occasione per tutti per scoprire i tesori naturali che arricchiscono questo paese. Sicuramente troverete un parco o un giardino vicino a casa dove assistere a qualcosa di interessante. Continua a leggere

Riciclare l’albero di Natale anche nel 2010

Ne ho già parlato l’anno scorso, ma l’argomento resta sempre di attualità.  Se state per disfare il vostro albero di Natale, pensate a non lasciarlo sul marciapiede, fa tanta tristezza.

A Parigi esistono ben 95 punti di raccolta per fare in modo che il vostro bell’albero possa essere riciclato e trasformato in compost. Sono sicura che ne troverete uno non lontano da casa vostra. A questo indirizzo tutte le informazioni e l’elenco dei punti di raccolta.

Mi raccomando gli alberi devono essere senza decorazioni ( e direi), senza neve artificiale e senza sacchi. E avete tempo fino al 24 gennaio.

Letture al parco

Durante l’inverno le biblioteche parigine hanno un denso programma di letture di libri per bambini da parte dei bibliotecari.

E quando arriva l’estate ? Ecco che per tre mesi le letture si trasferiscono nei giardini accanto alle biblioteche. Bella idea no ? Se volete saperne di piu’ ecco il sito