Journées du Patrimoine 2014

Journées du patrimoine 2014

Decisamente il mese di settembre non è fatto per stare a casa, nemmeno un w-end.

Il 20 e il 21settembre si festeggiano in tutta europa le Journées européennes du patrimoine. Evento culturale della rentrée, le giornate testimoniano l’interesse dei francesi per la storia e per l’arte. Il patrimonio proposto ai visitatori è diversificato; architettura civile o religiosa, attività industriali o agricole, parchi e giardini, siti archeologici, patrimonio letterario …

Spesso per poter approfittare delle visite bisogna prenotare ; quindi vale la pena di guardare il programma per tempo altrimenti si rischia di non trovare posto. Vi segnalo qui qualche buona idea di visita  da fare con i bambini.

Allora pronti via, e soprattutto tanta pazienza per le code che inevitabilmente vi troverete ad affrontare.

Famillathlon, ovvero sport in famiglia

Da nove anni a questa parte, nella penultima domenica di  settembre,  i giardini di Champs de Mars (quelli sotto la torre Eiffel), sono presi d’assalto da un’infinità di associazioni sportive. Continua a leggere

Come ti riciclo l’albero di Natale a Parigi

Cos’è che resta,  finite le feste di Natale, scartati i regali, spolpati panettoni e torroni ? Semplice:  l’albero di Natale. Spesso in mezzo ad un marciapiede fino al successivo passaggio della nettezza urbana. Continua a leggere

Fete de la Nature 2012

Dal 9 al 13 maggio si festeggia in tutta la Francia la Fete de la Nature.

Un’occasione per tutti per scoprire i tesori naturali che arricchiscono questo paese. Sicuramente troverete un parco o un giardino vicino a casa dove assistere a qualcosa di interessante. E sul loro sito anche un’applicazione da scaricare sul vostro telefono per programmare la vostra visita.

Cosa fare questo w-end 24-25 settembre

Un po’ di spunti per questo ultimo w-end di settembre, che si annuncia discreto, metereologicamente parlando.

Per i piu’ “attivi” la  Parigi-Versailles, 16 km di corsa . Per chi abita nella zona sud-ovest (Paris 15me, Issy les Moulineaux, …), ricordarsi che il traffico sarà bloccato dalle 09.00 alle 15.00 circa, quindi dimenticatevi la macchina. Continua a leggere

Fete de la Nature 2010 e Nature Capitale

Con la grande speranza che il prossimo w-end faccia finalmente un po’ piu’ caldo e bello, dal 19 al 23 maggio si festeggia in tutta la Francia la Fete de la Nature.

Un’occasione per tutti per scoprire i tesori naturali che arricchiscono questo paese. Sicuramente troverete un parco o un giardino vicino a casa dove assistere a qualcosa di interessante. Continua a leggere

22 aprile 2010 Giornata Mondiale della Terra alla Villette

Ecco un’idea per chi in queste vacanze di aprile é rimasto a Parigi (o per chi é in vacanza a Parigi e in mancanza di aerei non ne riesce piu’ a partire).Giovedi 22 aprile si festeggia la 40 ma Giornata della Terra. Il canale televisivo Gulli (che si rivolge a bambini e famiglie) invita 10.000 persone al Parco della Villette per creare il piu’ grande albero di Parigi.

Per ogni persona presente 1 albero sarà piantato in Indonesia tramite l’ONG Planète Urgence. L’  ONG sarà presente per sensibilizzare i bambini alla riforestazione in maniera ludica; quiz sull’ambiente, animazioni su schermo gigante,  stands…e una grande foto”umana” in forma di  albero gigante che sarà ripreso dalla  stampa, da TV e dal  canale Gulli.

Appuntamento alle 9:30 Giovedi 22 Aprile 22, 2010 (Vacanze scolastiche)
Parco de la Villette sul triangolo PRAIRIE DU TRIANGLE

Accesso al sito:
Solo in metropolitana ! Non ci sarà nessun parcheggio riservato per i minibus.
Metro Linea 5: Porte de Pantin
Metro Linea 7: Porte de la Villette

Programma:
Dalle ore 9.30
– Accoglienza dei bambini e dei loro accompagnatori .
– Orientamento per la partecipazione alla formazione dell’albero.
– Sensibilizzazione all’ambiente da parte di Planet Urgence: green  quiz gigante.
– Intrattenimento sul grande schermo: i bambini potranno seguire in diretta la realizzazione della struttura.
11:15: foto dell’albero!
12h: Fine del Raduno e partenza

Qui trovate altre informazioni. E buon divertimento

Riciclare l’albero di Natale anche nel 2010

Ne ho già parlato l’anno scorso, ma l’argomento resta sempre di attualità.  Se state per disfare il vostro albero di Natale, pensate a non lasciarlo sul marciapiede, fa tanta tristezza.

A Parigi esistono ben 95 punti di raccolta per fare in modo che il vostro bell’albero possa essere riciclato e trasformato in compost. Sono sicura che ne troverete uno non lontano da casa vostra. A questo indirizzo tutte le informazioni e l’elenco dei punti di raccolta.

Mi raccomando gli alberi devono essere senza decorazioni ( e direi), senza neve artificiale e senza sacchi. E avete tempo fino al 24 gennaio.

Letture al parco

Durante l’inverno le biblioteche parigine hanno un denso programma di letture di libri per bambini da parte dei bibliotecari.

E quando arriva l’estate ? Ecco che per tre mesi le letture si trasferiscono nei giardini accanto alle biblioteche. Bella idea no ? Se volete saperne di piu’ ecco il sito

Vacanze scolastiche di aprile a Parigi

Da stasera e per altre 2 settimane,  i bambini parigini saranno in vacanza e non tutti possono permettersi di partire  ogni 6 settimane (del calendario scolastico ho già trattato in diversi post).

Quindi se anche voi panicate all’idea delle due settimane a venire, sappiate che la città organizza diverse attività. Qui trovate tutte le informazioni; adesso l’importante è che il tempo atmosferico  sia clemente.

Presto le vacanze …..

Siccome tra poco i bambini francesi saranno nuovamente in vacanza per una decina di giorni, ecco che sono alla ricerca di nuove … piste …possibilmente a buon mercato e alternative a quelle che si possono trovare pubblicizzate ovunque.

Ho trovato quest’esposizione che potrebbe interessarvi, un po’ alternativa , a costo zero  e in uno dei posti piu’ belli di Parigi, ovvero i giardini di Trocadero. Durerà dal 24 ottobre al 7 novembre e si intitola “Colori sul corpo”. Continua a leggere

Journées du Patrimoine

Decisamente il mese di settembre non è fatto per stare a casa, nemmeno un w-end. E anche se il tempo sarà inclemente ci si potrà rifugiare in un museo.

Il 20 e il 21 settembre si festeggiano in tutta europa le Journées européennes du patrimoine. Evento culturale della rentrée, le giornate testimoniano l’interesse dei francesi per la storia e per l’arte. Il patrimonio proposto ai visitatori è diversificato; architettura civile o religiosa, attività industriali o agricole, parchi e giardini, siti archeologici, patrimonio letterario ….(buttate un po’ un occhio agli “eventi speciali“).

Allora pronti via, e soprattutto tanta pazienza per le code che vi troverete ad affrontare.

Rendez vous aux jardins

giardini francia

Sperando che il tempo atmosferico sia clemente, dal 30 maggio al 1° giugno si festeggia  il “Rendez-vous aux jardins” , ennesimo viaggio alla scoperta della natura. Se il venerdi’ é dedicato piuttosto alle visite scolastiche, sabato e domenica giardinieri, proprietari ed amministratori di giardini incontreranno il grande pubblico e spiegheranno il loro lavoro.  Continua a leggere