Ficep: Settimana delle Culture Straniere

Come ogni anno anche quest’anno (dal 20 al 29  settembre ), il Ficep (organismo che riunisce i centri di cultura stranieri a Parigi), organizza la La Semaine des cultures étrangères .

L’evento si pone per obiettivo di valorizzare il dialogo interculturale, la moltitudine di espressione artistiche, e di celebrare la  Fête des langues e la Journée Européenne des langues.

Un’ occasione da non mancare per tutti coloro che sono sensibili alle lingue e culture straniere .

Più di 80 manifestazioni in programma nei diversi centri culturali per marcare questo 12mo anniversario .

Traslocare, che stress

Tutti noi abbiamo traslocato almeno una volta. C’è chi si è fermato li’ e c’è chi è ne ha fatti in serie. Se anche voi fate parte della seconda categoria, conoscete di sicuro  lo stress legato al trasloco. Continua a leggere

Comprare casa a Parigi

Chi ha comprato casa a Parigi  10 o 15 anni fa ha raddoppiato l’investimento. E anche nei momenti di crisi nel settore immobiliare,  a Parigi i prezzi non sono mai scesi. Lo sanno bene tutti quelli che si apprestano a cercare una casa in affitto o da comprare.

E sapete che gli stranieri investono sempre di piu’ nel mattone a Parigi ? Che sia il monolocale o l’hotel particulier l’investimento puo’ dimostrarsi estremamente redditizio. Ma come fare quando non si parla una parola di francese e la città si conosce solo da turisti e soprattutto si vive in Italia ?

Ecco trovato per voi il professionista che vi aiuterà nella ricerca e che vi darà tutti i consigli di cui avete bisogno. Si chiama Luciano Benedetti, italiano, ligure come me e lo potete contattare via il suo sito .

E soprattutto a costo zero il che non guasta mai. Allora se diventeremo vicini di casa, chiamatemi che vi aiuto ad organizzare la crémaillère.

Forum des Associations

I francesi riescono a creare eventi dal nulla, è risaputo, sicchè quello che per noi è il banale rientro dalle vacanze per loro è la rentrée. Però sono anche estremamente organizzati, per cui se vivete in Francia da qualche tempo, ormai sapete che nei primi 15 giorni di settembre in tutti gli arrondissements (o nei comuni se non vivete a Parigi) si organizza il Forum des Associations. Continua a leggere

Atelier di cucina per bambini in italiano

Les Crocozores

Le scuole sono ormai finite e pensate di venire in vacanza prossimamente a Parigi con i vostri pargoli ? Dopo aver visitato Eurodisney e il Jardin d’acclimatation siete alla ricerca di qualche idea originale? La cucina francese vi intriga ma della lingua francese non capite assolutamente niente ? Oppure abitate a Parigi e cercate delle idee di ateliers intelligenti e magari in italiano per far lavorare la lingua “debole” ? Continua a leggere

Parlare inglese a Parigi

Vi avevo già parlato in un vecchio post di Polyglot per imparare/insegnare una lingua straniera. Oggi vi voglio segnalare un altro sito per conversare in inglese con dei madrelingua al prezzo di una bibita ! Si avete capito bene, ci si incontra in un bar , per 7 minuti si parla in inglese, per 7  in francese e poi si cambia tavolo e ops si ricomincia con un’altra persona. Un’idea piuttosto simpatica per fare nuove conoscenze e soprattutto per  mantenere attiva la lingua inglese che, quando si vive all’estero e si parla in un’altra lingua, si ha tendenza a dimenticare. Per partecipare agli incontri bisogna iscriversi sul sito di Franglish.

21 febbraio, giornata della Lingua Madre

Il 21 febbraio l’UNESCO celebra la Giornata Internazionale della Lingua Madre, affinché ciascuno conosca la propria storia e le proprie radici nel rispetto dell’altro. 

Per me é una novità, non ne avevo mai sentito parlare e cercando un po’ su Internet ho trovato che questa Giornata é stata istituita su domanda del Bangladesh in ricordo della sollevazione del 1952 nell’allora Pakistan orientale, in difesa del bangla, madre lingua di quella parte del paese.   Continua a leggere

Scrivere in francese per far valere i propri diritti

Di già non é facile in italiano; ma quando ci si trova a dover scrivere delle lettere amministrative in una lingua che non é la nostra, é ancora peggio. E se in famiglia l’unico che parla bene il francese é vostro figlio di 5 anni, allora é veramente dura.

Quindi segnatevi questo sito perché forse segna la fine del vostro calvario. L’institut National de la Consommagion (INC) ha messo in linea 100 lettere scaricabili gratuitamente da adattare alla vostra situazione. Temi trattati; assicurazione, automobile, banca, abitazione, salute, trasporti …

Sono sicura che troverete il vostro bonheur ! E non divertitevi troppo.

Letture in italiano sabato 6 febbraio a Issy les Moulineaux

Un piccolo ritocchino al post già scritto lo scorso 28 novembre per informare tutti gli interessati che questo sabato 6 febbraio alle 16h00  alla Mediateca di Issy les Moulineaux sarà possibile ascoltare delle favole in italiano e in francese.  Per gli adulti che vogliono rispolverare l’inglese invece, é previsto un petit dejeuner o meglio un breakfast  animato da un madrelingua . Quando ? Domenica 7 febbraio alle 11h00. In entrambi i casi prenotazione obbligatoria.

28 novembre

In occasione del Salone del Libro per ragazzi di Montreuil che quest’anno ha l’Italia come invitato d’onore, la nuovissima (e bella) mediateca di Issy les Moulineaux-les Chartreux  propone per sabato 28 novembre ai bambini dai 4 anni in su,  una lettura di libri in lingua originale !

Per arrivare potrete prendere il nuovo prolungamento della T2 dalla Porte de Versailles e se il tempo lo permette approfittare per fare un giro al parco dell’Ile St. Germain proprio di fronte. Continua a leggere

L’Italia all’onore per “La settimana italiana” in place d’Italie e nel 16mo

Non perdetevi dal 20 al 28 giugno la “Settimana Italiana” nel XIII. Musica, cinema, libri, il tutto all’insegna della Penisola. Il programma qui : http://www.italieaparis.net/pdf/pro-sem-it-2009.pdf

E come se non bastasse dal 17  al  21 giugno anche la Mairie del 16mo, festeggerà l’Italia. Ecco il programma. La mairie di Parigi ha anche organizzato un piccolo quiz on line. Ai fortunati la possibilità di vincere qualche biglietto per altri eventi legati all’Italia.

Bambini bilingue a Parigi- Playgroup in italiano per bambini dai 3 ai 6 anni

Circa un anno fa avevo in mente la creazione di un’ associazione per bamini bilingue.  Un posto dove far  incontrare  questi fortunati bambini, dove poter parlare l’italiano , facendo loro  capire  che l’italiano non si parla solo in casa e in Italia ma che anche qui a Parigi. Il tutto chiaramente attraverso il gioco e il divertimento con un’animatrice che non fosse la mamma. Continua a leggere

Buon compleanno !

Esattamente un anno fa ho incominciato ad interessarmi alla parola “blog” , vocabolo tanto di moda ma poco chiaro per me. Da vera analfabeta ho incominciato a scandagliare la rete, trovando di tutto di piu’. Dalle vere schifezze, incomprensibili da leggere, sia nella grafica che nei contenuti, a dei piccoli capolavori che mi hanno dato la motivazione a creare il mio. Continua a leggere

Journées du Patrimoine

Decisamente il mese di settembre non è fatto per stare a casa, nemmeno un w-end. E anche se il tempo sarà inclemente ci si potrà rifugiare in un museo.

Il 20 e il 21 settembre si festeggiano in tutta europa le Journées européennes du patrimoine. Evento culturale della rentrée, le giornate testimoniano l’interesse dei francesi per la storia e per l’arte. Il patrimonio proposto ai visitatori è diversificato; architettura civile o religiosa, attività industriali o agricole, parchi e giardini, siti archeologici, patrimonio letterario ….(buttate un po’ un occhio agli “eventi speciali“).

Allora pronti via, e soprattutto tanta pazienza per le code che vi troverete ad affrontare.

Forum delle Associazioni Italiane

Per tutti voi che vivete in pianta piu’ o meno stabile  a Parigi,  ma che avete nostalgia di casa, ecco un’occasione da non perdere.

Il  week end del 14-15 giugno in Place d’Italie, vicino alla Marie del 13mo, si svolge il quarto  Forum delle Associazioni Italiane. In programma teatro, arte, concerti e molto altro.  Qui trovate tutti i dettagli.

La festa dell’ Europa

Il 9 e 10 maggio il comune di Parigi e la Maison de l’Europe  festeggiano la festa dell’Europa e per l’occasione organizzano un villaggio europeo con diverse manifestazioni.

Diversi temi in programma tra cui la solidarietà internazionale e progresso.

Qui potete trovare  il programma.

It Card

it card

Ieri sera cercavo delle informazioni sull’esito delle elezioni degli italiani all’estero e sono andata a vedere sul sito del Consolato a Parigi.

Delle elezioni non se ne parla assolutamente, sembra che degli italiani residenti all’estero non interessi  a nessuno. Pero’ guardando sul loro sito ho invece scoperto l’esistenza della IT Card, una carta che interessa tutti gli italiani residenti all’estero. Insomma un modo per incentivare il turismo di ritorno.

Premesso che dando un’occhiata al sito mi sembra che gli sconti siano piu’ per dire che per fare, io vi giro l’informazione. Visto che nessuno ci calcola per le elezioni almeno vediamo se riusciamo ad avere qualche altro vantaggio.

Il mio mercoledi “santo”. Biblioteche a Parigi

biblioteca bambini parigi estero expatried alessia“Santo” non perchè questa è  la settimana santa, ma perchè per me i mercoledi sono di “passione”. Ieri, come ogni mercoledi, Matteo era a casa (e con lui il fratello). Infatti il sistema scolastico francese il mercoledi prevede, per i bambini delle materne ed elementari,   riposo (si’ per i bambini, non per le madri).

Quindi la maggior parte delle mamme lavoratrici che possono permetterselo stanno a casa (una specie di part-time che si chiama  4/5, ovvero 4 giorni su 5), le altre assumono una nounou (arriverà materiale sull’argomento quanto prima), il resto li mandano al doposcuola (pochissime hanno i nonni disponibili, non siamo in Italia !). Continua a leggere