Celiaci a Parigi

Quest’ultima sezione é piuttosto recente e come vedrete ….in progress ….. Da pochi mesi ho scoperto per caso  di avere un’intolleranza al glutine e solo chi ha questa malattia sa   quanto sia difficile mangiare al ristorante.

Dopo il primo momento di panico, ho deciso di farne materia di un altro blog (se riusciro’ a trovare il tempo) per aiutare tutti quelli che sono nella mia situazione e cercano dei ristoranti senza glutine a Parigi.

Il blog procede molto a rilento, ma siete tutti invitati a lasciare i vostri commenti se trovate degli indirizzi interessanti.

Ecco l’indirizzo  : http://celiaciinviaggio.blogspot.com

25 Risposte

  1. Ciao Alessia,
    abbiamo trovato un reparto “sans gluten” al supermercato Simply di Place de Clichy.
    Spero ti possa essere utile!
    Ciao
    Daniele

  2. Ti ringrazio per il commento, spero sia utile a tutti (io oggi sono stata al Monoprix in rue de Province, dietro Printemps e Lafayette e il reparto SG era piuttosto interessante)

    • Cara Alessia,
      Sono anch’io mamma di due bimbi, italiana, vivo a Parigi (nel 12°) da circa un anno, ho un compagno francese e sono celiaca!
      Mi piacerebbe molto conoscerti, visto che l’unico neo di questa nuova avventura è proprio una vita sociale non proprio affollatissima. Magari potrai darmi qualche consiglio!
      Intanto leggerò con attenzione il tuo blog.
      Cari saluti,
      Valentina

  3. ciao a tutte, io sono a parigi da un mese… e non sono per niente felice ;(((( i miei figli di 10 e 12 anni sono iscritti a lla scuola italiana…mentre per il maschio alle elementarei va tt ok per la femminuccia in seconda media non è tt rose e fiori soprattutto con la prof di matematica….abbiamo lasciato in italia una situazione scolastica idilliaca …cmnq tant’è…io sono sempre chiusa in casa e nn ho voglia di socializzare…ma al ristorante mi piacerebbe andare soprattutto con i miei nipoti che arriveranno a presto..ma sono celiaci…quindi…dove andare voi potrestedarmi qualche indirizzo…grazie di cuore

  4. Ciao Daffy, mi dispiace sapere che non ti trovi bene a Parigi e spero che la situazione migliori. Ho scoperto da poco un ristorante che fa esclusivamente pietanze senza glutine succulente (compreso pane fatto in casa e dolci vari e buonissimi). Si chiama NOglu e si trova al 10, Passage des Panoramas. È un po’ caro ma ne vale davvero la pena! Ti conviene prenotare perché ha pochi coperti.
    A presto!

  5. ciao valentina , grazie per la tua risposta , mi chiedevo , che tu sappia questo ristorante è certificato in qualche lista per celiaci o lo è sulla parola…. per quanto riguarda la mia permanenza qui a parigi sono sicura che con il tempo andra meglio …o almeno lo spero. cmnq grazie per l’informazione,.
    ciao

  6. Puoi stare tranquilla. La proprietaria è celiaca tutti i prodotti sono spiga sbarrata e inoltre fanno solo cucina senza glutine, quindi la contaminazione è esclusa. Peraltro il caffè è italiano ed è ottimo: è il miglior caffè che io abbia mai bevuto a Parigi in tanti anni!
    Ciao,
    Valentina

    • grazie valentina, sei davvro prziosa e gentile. intanto mi sono documentata su internet ( comincio a mettere il naso fuori…) ed ho letto le recensioni…ma senza i tuoi preziosi consigli non mi sarei proprio mossa… grazie . navigando ieri sera ho scoperto che la serie di cannamela oro fa il curry senza glutine..ma di sicuro lo saprai gia… comunque questa è la sola informazione che ho.. volevo restituirti il favore in qualche modo.
      a presto e grazie mille. ;)

  7. Parlando di spezie vi consiglio la marca COOK, io la trovo nei negozi Bio e vengono vendute dai siti specializzati come SG (ma scordatevi la scritta SG o spiga barrata), ciao

  8. ciao alessia, sono di carrara e partirò la prossima settimana per un we a parigi, coi miei bimbi, gemelli di 5 anni celiaci. volevo ringraziarti per le info preziose trovate sul tuo blog, mi pare che l’associazione italiana per celiaci sia meglio organizzata di quella francese (per una volta!) e sto faticando a trovare indirizzi giusti e soprattutto uno strumento, tipo una App, che fornisca ragguagli sui locali, per caso tu ne conosci una?
    grazie
    chiara

    • Ciao Chiara, come vedrai dal mio blog i ristoranti SG non esistono; l’unico é quello che ho scritto sul mio blog. Il sito dell’afdiag potrà forse aiutarti di piu’ . Se hai domande precise scrivimi (magari sull’altro blog) cosi le risposte saranno utili a tutti

  9. ciao sono andata con tt la famiglia al ristorante NOGLU a parigi e devo dire che è stato sorprendente !! ci siamo trovati benissimo !! la gentilezza e la pulizia la fanno da padroni ed anche la scelta dei piatti non è male ! insomma da tornarci ! grazie per l’indirizzo . per il resto essere celiaco a parigi è un vero inferno !!sono indietro almeno di dieci anni rispetto a noi !!! ciao a tutti ;)

  10. Buongiorno a tutti,
    Sono a Parigi in vacanza con una figlia celiaca e vorrei testimoniare che il 99% dei francesi che lavora nella ristorazione al pubblico non conosce la celiachia ne tantomeno che cosa e’ il glutine!!!
    Per pochi gg ci si riesce ad arrangiare ma come fa un celiaco che vive qui mi piacerebbe saperlo.
    Al reparto sg del monoprix vicino printemps non hanno aggiornato lo scaffale per 5 gg e 2 giorni ho trovato posizionato davanti un bancale di merce alto come lo scaffale che rendeva impossibile prendere la merce. Poveri celiaci francesi!!! Viva l’Aic.
    Barbara

    • Ciao Barbara, ti posso confermare che mangiare al ristorante é sempre a rischio ma soprattutto l’ignoranza e la poca professionalità del personale nella ristorazione é scolvolgente. Anche quando paghi 20 euro per un’insalata. Mi piacerebbe se qualcuno ,passando da questo blog e conoscendo l’argomento, potesse lasciare un commento su come in Italia si fa formazione perché vorrei proporlo anche qui. O sapere come l’AIC fa per “educare” i professionisti. Qui l’associazione locale non ha gli stessi mezzi economici in quanto i malati diagnosticati sono molti meno. a presto,

  11. Ciao a tutti, sto cercando un albergo con cucina per celiaci, sapete indicarmi se c’è qualcosa di adatto a noi, magari in una zona comoda per girare la città? so che sto chiedendo la luna… grazie mille in anticipo!!!!

    • Ciao Lara, no, non chiedi la luna ma sappi che qui a Parigi il glutine é praticamente sconosciuto. Ma perché cerchi un hotel ? Io ti consiglio vivamente un appartamento , anche un monolocale , dove puoi farti la tua colazione e mangiucchiare se vuoi la sera. Ad ogni modo gli hotel ti fanno solo la colazione quindi se parti con una scorta di biscotti/pane la colazione la puoi fare in un qualunque bar e comprarti i prodotti quando li finisci da Monoprix o nei negozi bio. Se mi fai sapere le date ho un amico che affitta un bilocale, ciao

      • Ciao Alessia, anzitutto grazie dei consigli. Credo tu abbia ragione, a questo punto meglio un appartamento. Se quello del tuo amico è in buona posizione per girare la città ben venga! Noi siamo in due e saremo lì dal 24 settembre al 1° ottobre (corro la Parigi-Versailles!!!). Fammi sapere ;)
        Buona giornata

  12. Ciao sono in partenza per Disneyland con la mia famiglia. Ho una bimba di 7 anni intollerante al glutine. Abbiamo deciso di prendere l’albergo dentro il parco con la mezza pensione. Sono un po’ perplessa perche hanno solo 2 primi e 4 secondi e 3 dolci ( uno peggio dell’altro!). Qualcuno saprebbe consigliarmi un ristorante nei dintorni?
    Grazie
    W W W AIC

    • Ciao
      Se c’è qualcosa che non manca a Eurodisney sono i ristoranti! Nella zona fuori dal parco (tra parco e hotel) ne troverai un discreto numero (tutti a tema) e penso che troverete qualcosa anche per lei. Io quando sono stata a pranzo mangiavo le mie scorte e la sera sono stata al bufalo bill. In bocca al lupo

    • Ciao io e la mia famiglia siamo tornati dalla Francia il 25 gennaio, abbiamo trascorso i primi giorni a Parigi e gli altri a Disneyland. Ho una bimba di 4 anni e mezzo celiaca ed è stato difficile gestire la situazione, in Francia sconoscono la celiachia. L’unico posto dove si può mangiare sono una catena di locali si chiamano “Cojan”, sparsi un po ovunque (vicino il museo Louvre ce ne sono 2 un altro sulla stessa strada dei magazini la Fayette) offre un menù ristretto, ma sono buoni e sicuri. A Disneyland è stato ancora peggio, il loro fantomatico menù per allergici è orribile immangiabile. Conviene, rischiando un po’, mangiare in questi steakhouse una buona bistecca. All’interno e fuori il parco ce ne sono diversi. Cmq, a parte pranzo e cena è stato un gran divertimento, buon viaggio a tutti.

  13. Ciao, sono sempre Ilaria, la mamma del bimbo celiaco…
    scusami ma ho letto solo ora la tua risposta sull’altro blog… la partenza si avvicina! Alloggeremo al Residence Val d’Europe che mi dicono essere vicino ad un Auchan dove posso fare la spesa, faremo 3 gg a Eurodisney e gli altri a Parigi. Aspetto i tuoi consigli!
    Grazie, Ilaria

  14. Ciao a tutti, mi chiamo silvia, ho 33 anni e sono di Roma. Vivo a Parigi con mio marito da quasi un anno e anche se parlo poco poco il francese, ho un po’ di difficoltà ad ambientarmi…
    Per il momento non lavoro e non ho amici! Quindi le mie giornate sono molto noiose, tranne quando sto unsieme a mio marito.
    Qualcuna di voi si trova in una situazione simile!?

    • Ciao silvia sono daffy io sono a parigi da 2 anni e la situazione per me è la stessa … pas des amies… :-( giornate lunghissime e noiose…. mi era balenata l’idea di avviare un’attivita gluten free ma da subito mi è sembrato difficilissimo…. così a settembre conto d’iscrivermi in un scuola di ballo mi piacciono i latini américani… chissa se riusciro a trovarne una…. ainsi se qlcn di voi ha informazioni in proposito… grazie e spero che intanto la tua situazione sia cambiata…. in bocca allé lupo
      Daffy :-)

  15. Ciao ragazze!
    Mi chiamo Valentina e anch io sono a Paris da 3 anni più o meno, e incontro le vostre stesse difficoltà. Che ne dite di un aperitivo per chiacchierare e conoscerci? Scrivetemi a valentina_sapienza@hotmail.com
    Un abbraccio

  16. Ciao a tutti ora sono uscita dall agenzia viaggio finalmente visitero parigi a capodanno unico problema che mi crea ansia e che sono celiaca da poco tempo scoperto e non so proprio dove informarmi x i ristoranti non voglio rovinare le vacanze al mio compagno stando male…aiutatemi grazie mille :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 208 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: