Famillathlon, ovvero sport in famiglia

Da nove anni a questa parte, nella penultima domenica di  settembre,  i giardini di Champs de Mars (quelli sotto la torre Eiffel), sono presi d’assalto da un’infinità di associazioni sportive. Continue reading

Saldi estivi a Parigi

Siete in tanti a digitare la  parola “saldi”   su Google e ad arrivare sul mio blog. Allora spero di farvi contenti dicendovi  che mercoledi 26 giugno inizieranno i saldi estivi a Parigi. Continue reading

Traslocare, che stress

Tutti noi abbiamo traslocato almeno una volta. C’è chi si è fermato li’ e c’è chi è ne ha fatti in serie. Se anche voi fate parte della seconda categoria, conoscete di sicuro  lo stress legato al trasloco. Continue reading

Come ti riciclo l’albero di Natale a Parigi

Cos’è che resta,  finite le feste di Natale, scartati i regali, spolpati panettoni e torroni ? Semplice:  l’albero di Natale. Spesso in mezzo ad un marciapiede fino al successivo passaggio della nettezza urbana. Continue reading

Vendemmia 2012; festa a Montmartre

Pensare a delle vigne in piena Parigi puo’ sembrare strano, ma un tempo l’Ile de France era la prima regione viticola di Francia. Oggi qualche piccolo resto di tanta ricchezza si trova appunto a Montmartre e in altre cittadine nelle Haut de Seine.

Anche quest’anno la vendemmia viene festeggiata dal 10 al 14 ottobre ;  musica, balli, trenino, sfilata e fuochi d’artificio sabato sera.

 Tutte le informazioni pratiche le trovate qui : www.fetedesvendangesdemontmartre.com

Journées du Patrimoine 2012

Decisamente il mese di settembre non è fatto per stare a casa, nemmeno un w-end.

Il 15 e il 16 settembre si festeggiano in tutta europa le Journées européennes du patrimoine. Evento culturale della rentrée, le giornate testimoniano l’interesse dei francesi per la storia e per l’arte. Il patrimonio proposto ai visitatori è diversificato; architettura civile o religiosa, attività industriali o agricole, parchi e giardini, siti archeologici, patrimonio letterario …

Allora pronti via, e soprattutto tanta pazienza per le code che vi troverete ad affrontare.

Fete de la Nature 2012

Dal 9 al 13 maggio si festeggia in tutta la Francia la Fete de la Nature.

Un’occasione per tutti per scoprire i tesori naturali che arricchiscono questo paese. Sicuramente troverete un parco o un giardino vicino a casa dove assistere a qualcosa di interessante. E sul loro sito anche un’applicazione da scaricare sul vostro telefono per programmare la vostra visita.

Arrondissement

paris-arrodissement.gifLa prima domanda che vi verrà fatta dai francesi quando direte di abitare a Parigi sarà “In quale arrondissement ?” . Ora, per chi è appena arrivato, imparare il numero del proprio arrondissement è facile; imparare a suddividere la città nei suoi 20 quartieri un po’ meno. Ma alla fine a forza di guardare cartine e ascoltare gli indirizzi altrui si imparano a localizzare i diversi punti di interesse nei giusti arrondissement. Continue reading

Comprare casa a Parigi

Chi ha comprato casa a Parigi  10 o 15 anni fa ha raddoppiato l’investimento. E anche nei momenti di crisi nel settore immobiliare,  a Parigi i prezzi non sono mai scesi. Lo sanno bene tutti quelli che si apprestano a cercare una casa in affitto o da comprare.

E sapete che gli stranieri investono sempre di piu’ nel mattone a Parigi ? Che sia il monolocale o l’hotel particulier l’investimento puo’ dimostrarsi estremamente redditizio. Ma come fare quando non si parla una parola di francese e la città si conosce solo da turisti e soprattutto si vive in Italia ?

Ecco trovato per voi il professionista che vi aiuterà nella ricerca e che vi darà tutti i consigli di cui avete bisogno. Si chiama Luciano Benedetti, italiano, ligure come me e lo potete contattare via il suo sito .

E soprattutto a costo zero il che non guasta mai. Allora se diventeremo vicini di casa, chiamatemi che vi aiuto ad organizzare la crémaillère.

Artoteca, ovvero affittare un’opera d’arte

Biblioteca ho sempre saputo cosa fosse, mediateca l’ho imparato da poco, ma artoteca ….. giuro non l’avevo mai sentito.

E quindi con grande curiosità ho iniziato a leggere l’articolo che parlava di questa cosa qui, ovvero un posto dove pagando una cifra irrisoria ci si puo’ portare a casa e tenere per due mesi un’opera d’arte scegliendoda un catalogo di 80 opere tra cui foto, collages, quadri, acquarelli ……

Dove ? A Puteaux
Quando ? I primi 2 sabato di ogni mese dalle 9h30 alle 13h30
Quanto ? 10 euro per associarsi +15 euro l’affitto del quadro per 2 mesi (cauzione richiesta)

Tutte le info qui

Trocathlon

Lo spazio a Parigi é sacro e caro. Lo sa bene chi sta cercando una casa con uno camera in piu’. Le cantine sono una manna, per chi le ha e non ha paura ad andarci (per scendere nella nostra ultima cantina mi facevo scortare). Attualmente siamo sprovvisti di cantina, il che vuol dire che crediamo molto nel “riciclo” di tutto; vestiti, scarpe, giocattoli…..Si passano nel giro di amici, ogni tanto si rivendono su ebay, oppure si regalano alla chiesa o a sconosciuti (www.donnons.org) .Cosi si puo’ continuare a vivere in uno spazio limitato e cercare con calma la famosa stanza in piu’. Continue reading

Forum des Associations

I francesi riescono a creare eventi dal nulla, è risaputo, sicchè quello che per noi è il banale rientro dalle vacanze per loro è la rentrée. Però sono anche estremamente organizzati, per cui se vivete in Francia da qualche tempo, ormai sapete che nei primi 15 giorni di settembre in tutti gli arrondissements (o nei comuni se non vivete a Parigi) si organizza il Forum des Associations. Continue reading

Gigoteuse

La prima volta che ho visto infilare un neonato in questo sacco per dormire, mi è sembrata una cosa assurda. Quando poi ho scoperto quanto si muovono i bambini a letto ho pensato che l’idea è fantastica.

In francese si chiama “gigoteuse“: i nonni l’hanno tradotta in “sacco” perchè in realtà è proprio un mini-sacco a pelo senza maniche dove i bambini fino a 2 anni possono dormire senza scoprirsi. Continue reading

Festività del 14 luglio a Parigi

E rieccoci al 14 luglio, come perdersi il defilé sugli Champs Elysées ? Il programma della mattinata lo potete trovare qui; dopo l’arrivo del Presidente alle 10h00 ,  seguirà la parata   lungo gli Champs-Elysées.  Truppe militari di terra e  mezzi motorizzati si sposteranno dalla  Place de l’Etoile fino alla Place de la Concorde, dove in tribuna d’onore ci saranno le più alte cariche dello Stato. Quest’anno il tema principale del defilé saranno  le forze armate dei Paesi d’outre-mer e  i pompieri.  E in cielo evoluzioni della Patrouille de France e lancio di paracadutisti.    Continue reading

Festa della Musica 2011

 

Come ogni anno il 21 giugno in  Francia e in tanti altri paesi nel mondo si festeggerà la “Festa della Musica“.

A Parigi come sempre è previsto un programma da paura. Guardare per credere, vale la pena organizzarsi un programmino per sincronizzare gli spostamenti. Continue reading

Odyssée verte

Avete voglia di passare una domenica diversa ? Non sapete cosa fare con i bambini il mercoledi ? Ho trovato quello che fa per voi.

A 55 km da Parigi all’espace Rambouillet trovate l’Odysée verte.Si tratta di un sentiero di 300 m. sospeso tra gli alberi a 5 metri dal suolo. Niente di acrobatico in quanto il parco è pensato per le famiglie con bambini (a partire da 4 anni). Continue reading

Un salone di bellezza children friendly

Le mamme che decidono di esserlo a tempo pieno sanno che i mesi (e gli anni !) che seguono un parto equivalgono a dire pochissimo tempo libero da dedicare alla cura della propria persona.

Soprattutto se accanto non hanno nessun parente o struttura che prenda i bambini anche per solo due ore. E siccome esiste il circolo vizioso ” mamma che non lavora = nessun diritto ad avere un sistema pubblico di aiuto” , ecco che per un taglio di capelli si possono aspettare dei mesi, per una ceretta non se ne parla.

Continue reading

Café grenadine nel 14mo arrondissement – Parigi

 

Mamme che abitate nel 14mo  arrondissement di Parigi, questa notizia dovrebbe interessarvi.
Da qualche settimana ha aperto un nuovo e originale bar dedicato ai genitori ed ai loro piccoli.
 
Si avete capito bene, immaginate un locale colorato pensato ed attrezzato per accogliere soprattutto i 0-3 anni e quindi seggioloni, scaldabiberon, spazio giochi . Eppoi atelier di creatività, lettura di favole, incontri intorno al tema della maternità e una boutique che offre prodotti originali ed esclusivi. Continue reading

Foire de Paris

 

La “Foire de Paris” (la fiera di Parigi) sembra essere un vero evento per Parigi. A me  ricorda tanto le nostre fiere paesane, anche se la sua taglia  è rapportata alla grandezza di Parigi. Ovvero; enorme. E soprattutto é al chiuso e strutturata intorno ad un numero enorme di padiglioni.

E’ iniziata il 28 aprile e durerà fino all’8 maggio. Dentro trovate di tutto, innovazioni, prodotti particolari,artigianato dal mondo, gastronomia …. Continue reading

Auberge non solo de jeunesse à Parigi

Per caso questa mattina sono passata di fronte ad un bellissimo immobile che, buttando l’occhio,  ho scoperto essere un ostello. Sono entrata per capire quali fossero i criteri per essere accettati e con piacere ho scoperto che non é obbligatorio essere giovani. Continue reading

Atelier per bambini

Come forse ormai sapete, il calendario scolastico francese é parecchio bizzarro. Oltre che ad avere il mercoledi off (la settimana scolastica dura 4 giorni), ogni 6 settimane di scuola ne arrivano due di vacanze. E non é proprio semplice partire sempre in viaggio. Ecco che allora servono delle idee per come riempire le giornate in città.

Si,  avete letto che nel tal museo c’é un atelier per bambini ma non vi ricordate né posto né ora. Ecco allora quello che fa per voi : atelierenfant.com  ovvero come impegnarli per qualche ora in modo intelligente e diverso. E magari voi potrete finalmente leggere qualche pagina di quel libro che avete incominciato l’estate scorsa.

Settimana dello sviluppo sostenibile

Anche quest’anno dal 1° al 7 aprile avrà luogo la settimana dello sviluppo sostenibile ; dando un’occhiata al loro sito vedrete che il numero di attività proposte sono tantissime, cerchero’ nei prossimi giorni di fare una piccola scelta (anche se non sono sicura di mantenere la mia promessa).

Invece ieri sono stata al  Salone dello Sviluppo sostenibile (era l’ultimo giorno) e ho preso qualche spunto. Continue reading

Parlare inglese a Parigi

Vi avevo già parlato in un vecchio post di Polyglot per imparare/insegnare una lingua straniera. Oggi vi voglio segnalare un altro sito per conversare in inglese con dei madrelingua al prezzo di una bibita ! Si avete capito bene, ci si incontra in un bar , per 7 minuti si parla in inglese, per 7  in francese e poi si cambia tavolo e ops si ricomincia con un’altra persona. Un’idea piuttosto simpatica per fare nuove conoscenze e soprattutto per  mantenere attiva la lingua inglese che, quando si vive all’estero e si parla in un’altra lingua, si ha tendenza a dimenticare. Per partecipare agli incontri bisogna iscriversi sul sito di Franglish.

Baby sitting date

La rentrée vuol spesso dire cercare una nuova baby sitter per la stagione invernale, e trovarne una che vada bene non è sempre facile.

Il ‘Pôle Emploi(uff di collocamento) e il Crous organizzano  dal 27 al 29 settembre un Baby Sitting Date, in parole povere un incontro sullo stile dello speed dating, dove invece di incontrare  l’uomo o la donna dei sogni, potete sperare di trovare la Mary Poppins per i vostri figli. Continue reading

Foto tessera …..senza stress

Quante foto tessera avete fatto nella vostra vita ? E in quante non sembrate un pericoloso evaso o un serial killer ? Se poi trattasi di foto di bambini (piccoli),  un delirio per farli stare fermi fino allo scatto. Senza contare che in Francia per fare una foto ufficiale ormai ci sono un sacco di limitazioni (bocca chiusa, espressione neutra…..).

Sono sicura che  questo post sarà utile a molti, a prescindere dal vostro luogo di residenza,  perché sono pronta a giurare  che tra poco piu’ di un mese dovrete portare una foto tessera per la scuola, una per lo sport, una per le attività del dopo-scuola, per il bus …. moltiplicate per ogni figlio.  Continue reading

Ancora cinema all’aperto, au clair de la lune

E ad agosto dal 4 al 22, ancora cinema all’aperto “itinerante” nei vari quartieri di Parigi. Si tratta della 10a edizione del “Cinema au clair de la lune”. Un’ottima occasione per rivedere dei classici. Per il calendario e indirizzi qui trovate tutte le info.

Alleggerire le fatture e scegliere il migliore operatore Internet, cellulare oppure banca e assicurazione

Siete appena arrivati in Francia e dovete scegliere a quale operatore affidarvi per i vostri telefoni, fisso, cellulare o connessione Internet ? Dovete cercare una banca ? Dovete stipulare un’assicurazione ? Lo so, siete già presi dallo scompenso, se poi non masticatate ancora il francese, ancora peggio.

Troverete una jungla di offerte che nemmeno dopo anni di permanenza in loco riuscirete a capire (se questo vi puo’ consolare). E allora segnatevi questo sito perché si promette essere di buon aiuto per farvi arrivare alla formula ideale per voi. Dopo aver riempito un questionario, dovreste arrivare a trovare la chiave magica per scegliere l’operatore ideale.

Ma non é finita perché troverete anche l’aiuto per resiliare i vostri contratti (se siete già dei consumatori “locali” e voleste tradire il vostro vecchio fornitore). Tutto cio’ gratis (almeno fino al momento) e totalmente indipendente (almeno spero). L’unica pecca é che é in francese, ma con un buon traduttore on-line dovreste farcela. E comunque sempre piu’ facile di un operatore che vi parla al telefono.

Fatemi sapere se lo avete trovato utile.

Immeuble en fete 2010, ovvero la festa dei vicini

Come ogni anno, a fine maggio si festeggia in tutta la Francia (e ormai in molte città Europee),  la Festa dei vicini ovvero Immeubles en Fête, e quest’anno é il decimo anniversario.

Per la durata di una sera, venerdi 28 maggio, si spezza l’anonimato e ci si ritrova tutti assieme attorno ad un bicchiere per conoscersi e scambiare 4 chiacchiere.

Sul tema ho già scritto un post due anni fa, che resta sempre valido. Per la parte tecnica, ovvero come scaricare le locandine e per trovare piccoli trucchi affinché la festa riesca bene, vi rimando a questo link.

22 aprile 2010 Giornata Mondiale della Terra alla Villette

Ecco un’idea per chi in queste vacanze di aprile é rimasto a Parigi (o per chi é in vacanza a Parigi e in mancanza di aerei non ne riesce piu’ a partire).Giovedi 22 aprile si festeggia la 40 ma Giornata della Terra. Il canale televisivo Gulli (che si rivolge a bambini e famiglie) invita 10.000 persone al Parco della Villette per creare il piu’ grande albero di Parigi.

Per ogni persona presente 1 albero sarà piantato in Indonesia tramite l’ONG Planète Urgence. L’  ONG sarà presente per sensibilizzare i bambini alla riforestazione in maniera ludica; quiz sull’ambiente, animazioni su schermo gigante,  stands…e una grande foto”umana” in forma di  albero gigante che sarà ripreso dalla  stampa, da TV e dal  canale Gulli.

Appuntamento alle 9:30 Giovedi 22 Aprile 22, 2010 (Vacanze scolastiche)
Parco de la Villette sul triangolo PRAIRIE DU TRIANGLE

Accesso al sito:
Solo in metropolitana ! Non ci sarà nessun parcheggio riservato per i minibus.
Metro Linea 5: Porte de Pantin
Metro Linea 7: Porte de la Villette

Programma:
Dalle ore 9.30
- Accoglienza dei bambini e dei loro accompagnatori .
- Orientamento per la partecipazione alla formazione dell’albero.
- Sensibilizzazione all’ambiente da parte di Planet Urgence: green  quiz gigante.
- Intrattenimento sul grande schermo: i bambini potranno seguire in diretta la realizzazione della struttura.
11:15: foto dell’albero!
12h: Fine del Raduno e partenza

Qui trovate altre informazioni. E buon divertimento

Parisien d’un jour, ovvero scoprire Parigi in maniera originale

Un paio d’anni fa avevo letto di questa associazione e la loro idea mi era sembrata fantastica, ottimo spunto per un  post ; poi ho totalmente dimenticato l’argomento e rimandato il post a data da stabilire. Ora grazie a Laura che verrà presto a Parigi, ho ripreso i miei appunti e mi sono fatta un giro nel loro sito. Continue reading

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 156 follower