Nuit Blanche 2014

nuit blanche 2014

Che dire sulla notte Bianca ? Una delle mosse di marketing dell’ex sindaco Delanoë (assieme a Paris Plage) che con un investimento relativo fa parlare di Parigi nel mondo intero (e fa copiare l’evento) . E comunque se lo scopo é di rendere l’arte contemporanea accessibile a tutti ben venga.

Anche se, permettetemelo, non tutte le opere sono dei capolavori (spesso mi hanno lasciata veramente interdetta). Sabato 4 ottobre, dalle 19h00 alle 07h00,  sara possibile girovagare in maniera originale in luoghi piu’ o meno conosciuti seguendo degli itinerari artistici. Quest’anno gli itinerari previsti sono 6:  Continua a leggere

Sviluppo sostenibile ; Fête le plein d’énergies 2014 Parc Nautique Ile

Fete le plein d'energies

Sul tema dello sviluppo sostenibile vi suggerisco un evento che avrà luogo leggermente fuori Parigi questo w-end. L’occasione per poter uscire un po’ dalla città a scoprire nuovi angoli.

Allora prendete il TRAM 2 dalla Porte de Versailles, direzione Pont de Bezon. Dopo circa 20 minuti arriverete a Sevres dove tra l’altro potrete visitare il Museo della Ceramica. Vedrete che il tram segue la Senna (e già questo é abbastanza incredibile). Il paesaggio cambia, peniches, casette, giardini … Continua a leggere

Journées du Patrimoine 2014

Journées du patrimoine 2014

Decisamente il mese di settembre non è fatto per stare a casa, nemmeno un w-end.

Il 20 e il 21settembre si festeggiano in tutta europa le Journées européennes du patrimoine. Evento culturale della rentrée, le giornate testimoniano l’interesse dei francesi per la storia e per l’arte. Il patrimonio proposto ai visitatori è diversificato; architettura civile o religiosa, attività industriali o agricole, parchi e giardini, siti archeologici, patrimonio letterario …

Spesso per poter approfittare delle visite bisogna prenotare ; quindi vale la pena di guardare il programma per tempo altrimenti si rischia di non trovare posto. Vi segnalo qui qualche buona idea di visita  da fare con i bambini.

Allora pronti via, e soprattutto tanta pazienza per le code che inevitabilmente vi troverete ad affrontare.

A Eurodisney gratis per il vostro compleanno

Lo so che questa notizia interesserà molti. Volete ricevere un invito per entrare a Eurodisney gratis ?

Allora sappiate che fino al 30 settembre 2012 potete registrarvi qui e riceverete un biglietto omaggio valido per i due parchi da utilizzare nella settimana del vostro compleanno. Potete anche iscrivere dei bambini. Allora pronti e via …..

Fete de la Nature 2012

Dal 9 al 13 maggio si festeggia in tutta la Francia la Fete de la Nature.

Un’occasione per tutti per scoprire i tesori naturali che arricchiscono questo paese. Sicuramente troverete un parco o un giardino vicino a casa dove assistere a qualcosa di interessante. E sul loro sito anche un’applicazione da scaricare sul vostro telefono per programmare la vostra visita.

La Nuit des Musées 2011

Se ormai vi siete abituati a questa simpatica ricorrenza non potete mancare la settima edizione della Nuit des Musées sabato 14 maggio.

Migliaia  di  musei aperti per buona parte della notte in tutta Europa. A Parigi e in Ile de France solo l’imbarazzo della scelta. Continua a leggere

Alleggerire le fatture e scegliere il migliore operatore Internet, cellulare oppure banca e assicurazione

Siete appena arrivati in Francia e dovete scegliere a quale operatore affidarvi per i vostri telefoni, fisso, cellulare o connessione Internet ? Dovete cercare una banca ? Dovete stipulare un’assicurazione ? Lo so, siete già presi dallo scompenso, se poi non masticatate ancora il francese, ancora peggio.

Troverete una jungla di offerte che nemmeno dopo anni di permanenza in loco riuscirete a capire (se questo vi puo’ consolare). E allora segnatevi questo sito perché si promette essere di buon aiuto per farvi arrivare alla formula ideale per voi. Dopo aver riempito un questionario, dovreste arrivare a trovare la chiave magica per scegliere l’operatore ideale.

Ma non é finita perché troverete anche l’aiuto per resiliare i vostri contratti (se siete già dei consumatori “locali” e voleste tradire il vostro vecchio fornitore). Tutto cio’ gratis (almeno fino al momento) e totalmente indipendente (almeno spero). L’unica pecca é che é in francese, ma con un buon traduttore on-line dovreste farcela. E comunque sempre piu’ facile di un operatore che vi parla al telefono.

Fatemi sapere se lo avete trovato utile.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 208 follower